profili-logo-extended
info@profilicaffe.it
Via girolamo vitelli, 17
00167 Roma
Image Alt

Caffè Profili

MACCHINA DEL CAFFE’, ACQUISTO O COMODATO D’USO?

In molti ambienti il caffè è quasi indispensabile. In ufficio è un’ottima scusa per fare una pausa e rilassarsi due minuti, in casa è un piacevole momento gustoso, in un bar è di fondamentale importanza per la sua sopravvivenza. Ma è sempre possibile acquistare la migliore macchina per il caffè in circolazione? Ovviamente no, non sempre si hanno dei soldi da investire per questa possibilità. Ciò nonostante moltissime aziende vanno sempre di più incontro ai loro clienti, trovando soluzioni nuove e innovative. Una di queste è il cosiddetto “comodato d’uso”.

Innanzitutto per arrivare ad una conclusione è necessario capire perfettamente cos’è il comodato d’uso.

Il comodato d’uso può essere definito anche come un “contratto di prestito”; ovvero un vero e proprio contratto in cui un comodante consegna al comodatario un bene mobile, in modo che possa utilizzarlo per un determinato periodo di tempo e per uno specifico uso. Questo bene, in questo caso la macchina del caffè, deve essere restituito alla scadenza del contratto. In tutto questo periodo di tempo il comodatario non dovrà spendere un centesimo per il prestito che il comodante ha deciso di effettuare.

L’utilizzo della macchina sarà completamente gratuito ma, dovrete acquistare le cialde, le capsule o il caffè in polvere, solo ed esclusivamente dall’azienda che vi ha fornito la macchina stessa. Al momento esistono diverse modalità di acquisto del caffè: ci sono le aziende che fissano una cifra minima di spesa al mese e altre che invece lasciano via libera.

Caffè Profili vi permette di scegliere la migliore formula per la vostra attività o per un uso domestico, garantendo sempre la qualità dei prodotti e l’attenzione ad ogni vostra esigenza.

Post a Comment