profili-logo-extended
info@profilicaffe.it
Via girolamo vitelli, 17
00167 Roma
sconnessi-page-slider

Caffè Profili

sconnessi-fondo-colonna

Sconnessi – dal 22 febbraio al Cinema

Caffè Profili è lieto di annunciare la sua collaborazione con Vision Distribution per il film “Sconnessi”, diretto da Christian Marazziti e interpretato da un cast eccezionale tutto italiano. Nicola Maccanico, amministratore delegato della casa di distribuzione, racconta: «Un gruppo di persone si trova in uno chalet di montagna nel quale non funzionano piu’ i telefoni. Come si vive oggi nel momento in cui non possiamo piu’ essere in rete, non possiamo piu’ andare sui social network, non possiamo piu’ essere interconnessi? Il film tratta questa materia forte e contemporanea in modo esilarante». L’Azienda Profili, che sarà presente in alcune scene del film con i suoi prodotti, ha voluto fortemente essere partner di questo progetto che parla a tutti, in special modo ai giovani, e racconta con ironia e sensibilità un tema quanto mai attuale e ormai radicato nella nostra società. L’uso del telefonino, come il caffè d’altronde, è divenuto negli anni un gesto consueto, un’abitudine trasformatasi poi in necessità. Il film SCONNESI vuole raccontare proprio questa dipendenza; a tal riguardo la ‘nomofobia’ indica “lo stato ansioso che si manifesta quando non è possibile usare il telefono cellulare”, e un recente studio stima che a soffrirne sia addirittura il 66% della popolazione*. Ad affrontare quella che è considerata una vera e propria patologia del nuovo millennio, sono Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Carolina Crescentini, Stefano Fresi e Antonia Liskova, che durante un apparentemente tranquillo weekend in montagna, si troveranno improvvisamente Sconnessi. Nella nuova commedia di Christian Marazziti, sarà l’assenza di connessione a mettere a nudo i protagonisti, con le loro insicurezze, segreti e contrasti, dando vita a conseguenze inaspettate ed esilaranti. Nel cast anche Eugenio Franceschini, Giulia Elettra Gorietti, Benedetta Porcaroli e il giovane Lorenzo Zurzolo. Sconnessi, prodotto dalla Camaleo di Roberto Cipullo e Mario Pezzi.

sconnessi-photo-2

SINOSSI

Ettore (Fabrizio Bentivoglio), noto scrittore, guru dell’analogico e nemico pubblico di internet, in occasione del suo compleanno porta tutta la famiglia nel suo chalet in montagna, e cerca di creare finalmente un legame tra i suoi due figli, Claudio (Eugenio Franceschini), giocatore di poker on line, e Giulio (Lorenzo Zurzolo), liceale nerd e introverso, con la sua seconda moglie, la bella, giovane e un po’ naif Margherita (Carolina Crescentini), incinta al settimo mese. Al gruppo si uniscono anche Achille (Ricky Memphis), fratellastro di Margherita appena cacciato di casa dalla moglie, e Tea (Giulia Elettra Gorietti), giovane fidanzata di Claudio e devota fan di Ettore. Arrivati allo chalet, trovano Olga (Antonia Liskova), l’affidabilissima tata ucraina, con la figlia Stella (Benedetta Porcaroli), adolescente dipendente dai social network. A sorpresa arriva anche Palmiro (Stefano Fresi), il fratello bipolare di Margherita e Achille, fuggito dalla casa di riposo. Quando il gruppo rimane improvvisamente senza connessione internet, tutti entrano nel panico…e le conseguenze saranno rocambolesche. I segreti e le convinzioni dei protagonisti verranno presto ribaltate, la “sconnessione” li metterà di fronte a tutte le loro insicurezze e dovranno resettare e ripartire.

sconnessi-photo

Post a Comment